ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA

Il nostro prodotto è corredato di un documento che contiene le indicazioni progettuali, prescrizioni tecniche, manuale d’utilizzo e istruzioni per il montaggio, certificati di conformità e quanto altro necessario ai fini della prevenzione e della protezione dai rischi per la caduta dall’alto a cui sono esposti i soggetti che eseguono lavori riguardanti la copertura.

AZIENDA

La nostra azienda opera nel settore delle coperture edili in ambito civile ed industriale, occupandosi di:

Progettazione

Produzione

Installazione

Collaudo

Manutenzione

Fornitura fascicolo tecnico

Tutti i nostri impianti di dispositivi di ancoraggio per la prevenzione dalle cadute dall’alto, sono conformi alle direttive e ai metodi di prova stabiliti dalla norma UNI-EN 795, riguardando le guide ISPELS e le aree ASL di competenza.

 I lavori in quota possono esporre i lavoratori a rischi particolarmente elevati per la loro salute e sicurezza, in particolare il rischio di caduta dall’alto, che rappresenta una percentuale elevata del numero di infortuni sul lavoro, soprattutto per quanto riguarda quelli mortali.

LINEE VITA A NORMA UNI-EN 795

La norma UNI-EN 795 specifica i requisiti, i metodi di prova, e le istruzioni per l’uso e la marcatura di dispositivi di ancoraggio progettati esclusivamente per l’uso con dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall’alto. In questi anni il regolamento locale di igiene e le normative provinciali e regionali hanno introdotto l’obbligo di installare alla copertura dei dispositivi di ancoraggio, sia nel caso di nuove costruzioni che nel caso di manutenzioni e rifacimento totale o parziale dei tetti.

Bettoni Security Line
di Bettoni Stefano Sas

via Fausto Coppi, 814/A
24059 Urgnano (Bg)

CHIAMA